Homepage



Questo è il sito ufficiale della Banda Musicale A.C.A.M – Giuseppe Verdi di Ciminna, il miglior modo per essere sempre aggiornati sulle ultime attività ed eventi che ci riguardano.

Statuto A.C.A.M di Ciminna
Statuto A.C.A.M di Ciminna

L’ Associazione Culturale Attività Musicali – G. Verdi di Ciminna, nasce il 29/12/1988 per volontà dell’allora Maestro prof. Francesco Frangipane che ne era sia il presidente che il direttore artistico e dei signori:  Passantino Salvatore, Bonanno Vito, La Paglia Salvatore e Bovi Salvatore.

Attualmente è diretta dal Maestro/Prof. Vincenzo Grimaldi  rappresentata dal Presidente prof. Salvatore La Paglia ed è composta da circa 45 esecutori  locali la maggior parte dei quali diplomati al Conservatorio di Musica.

L’ A.C.A.M è associata dal 2006 con la Fe.Ba.Si 

 

La musica è tra i doni più misteriosi di cui sono dotati gli esseri umani.
Charles Darwin

 

 

“Colui che non può contare su alcuna musica dentro di sé, e non si lascia intenerire dall’armonia concorde di suoni dolcemente modulati, è pronto al tradimento, agli inganni e alla rapina: i moti dell’animo suo sono oscuri come la notte, e i suoi affetti tenebrosi come l’Erebo. Nessuno fidi mai in un uomo simile.”

William Shakespeare

Storia



Il complesso bandistico A.C.A.M.“Giuseppe Verdi” nasce a Ciminna, un paese ricco di culti antichi e cultori intelligenti.
Secondo le notizie forniteci dal Dr. V. Graziano e riprese dall’architetto Arturo Anzelmo, la struttura bandistica vera e propria inizia a formarsi a principio del Settecento (viene ricordato come musici partecipassero alle celebrazioni che si tenevano nella cappella Corradino in San Francesco e ai solenni  festeggiamenti in onore del SS. Crocifisso). La banda musicale ebbe origine qualche tempo dopo ed all’inizio era formata da pochi individui che suonavano trombe ed altri strumenti a fiato.
 
 
 

Nel 1820 essi, divenuti una ventina, si organizzarono in forma di banda musicale ad opera dei fratelli Salvatore e Giuseppe Gattuso e del maestro Filippo Albanese da Acquavita Platani (considerati come i veri fondatori della banda). Poco a poco la banda, accresciuta di altri strumenti (tamburo, grancassa e piatti) ed individui, raggiunse un grande sviluppo diventando una delle migliori in Sicilia, ricercata e chiamata anche nella parte orientale dell’isola.

Fra i componenti più importanti ricordiamo i maestri don Salvatore Guagenti e don Giosuè Cascino che fu anche Maestro di cappella in Trapani; compositori entrambi ed il secondo anche di melodrammi. Del primo sono notevoli: una Messa intera, un Te Deum e un Pastorale per la notte di Natale; del maestro Cascino due melodrammi: I Saraceni in Sicilia eseguito a Trapani nel 1835 e Spartaco rimasto incompleto.

Successivamente a tale corpo musicale fu legato il ricordo di importanti avvenimenti storico – politici.  Esso infatti, durante le rivoluzioni del 1848-1860
suscitò l’entusiasmo nelle masse popolari è ricordata da Spiridione Franco, che faceva parte della squadra di Davide Figlia e Francesco Bentivegna che nel 1856 tenta di sollevarsi ai Borboni: accoglie i rivoluzionari nel Piano  dell’Apurchiarola allo sventolio del tricolore; venne, inoltre, chiamato a costituire la banda della 17° Legione della Milizia Volontaria di Sicurezza Nazionale come ricorda Giulia Sommaria nel 65.

A quest’epoca già sono tanti i musicanti che spesso sono chiamati a far parte di complessi bandistici anche nei vicini paesi; a Villafrati la Banda viene organizzata con il concorso “ciminnita” come ricorda Pippo Oddo in un suo recente lavoro.
All’Albanese pare avvicendino un Di Salvo ed un Di Nicola cui, a cavallo dei due secoli subentra il Maestro Antonino Cuti (1855-1933), ottimo compositore, allievo del Platania al conservatorio di Palermo.

La banda musicale, dopo la scissione avvenuta intorno al 1920, riesce (negli anni successivi) a ricostituirsi e a raggiungere un alto prestigio anche fuori da Ciminna sotto la direzione di due insigni maestri:  Antonino Cuti e Gabriele Bonanno.

Grazie al maestro Antonino Cuti (1855-1933) la banda di Ciminna conseguì i maggiori successi; oltre a musica sacra, e marce si deve l’inedito melodramma, Isabella Orsini.

M.Gabriele Bonanno

A lui successe un suo allievo ciminnese, il Maestro Gabriele Bonanno (1900-1972) che aveva iniziato a dirigere altri complessi bandistici nei paesi vicini.
Già professore di tromba, conseguì al conservatorio di Palermo, a prezzo di grandi sacrifici, il diploma di strumentazione e composizione per banda;
egli morì nel 1972, ma non possiamo non ricordarlo, anche per le sue numerose marce sinfoniche che costituiscono parte viva del repertorio della banda di Ciminna.

La Banda inoltre si è esibita con le proprie interpretazioni in alcune delle scene dé “Il Gattopardo” del grande Luchino Visconti che scelse Ciminna ed i suoi ambienti, per molte riprese del suo capolavoro.

Negli anni successivi la direzione della banda musicale è stata affidata al prof. Francesco Frangipane, diplomatosi al Conservatorio “V.zo Bellini” di Palermo.

M.Francesco Frangipane

Grazie alla sua prestigiosa direzione il complesso bandistico ha conseguito l’ambito primo posto nel Concorso Bandistico “ Medaglia d’Oro” del giovedì santo
1979 a Caltanissetta.  Col trascorrere del tempo la banda ha continuato a svolgere la sua attività, non solo all’interno del proprio comune, ma dimostrando notevoli capacità tecniche anche al di fuori dei propri confini.

 

Nell’anno 1988 il 29 dicembre il professore Frangipane Francesco, il Signor Passantino Salvatore, ilSignor Bonanno Vito, lo studente La Paglia Salvatore, il Signor Bovi Salvatore,costituiscono l’attuale Associazione Culturale denominata A.C.A.M. – Associazione Culturale Attività Musicale – “G.Verdi” con sede in Ciminna.

L’A.C.A.M all’Opèra Garnier de Paris

Non pochi sono i titoli artistici di prestigio ottenuti,tra i quali il notevole successo che ebbe l’esibizione tenutasi in Francia nel 1991, al Kiosque du Jardin du Luxembourg e al teatro Opèra Garnier de Paris.

Il successo continua nel corso dello stesso anno e negli anni seguenti, anche grazie alla partecipazione attiva a vari raduni nazionali, tra i quali ricordiamo quello di Canicattìni Bagni. Una delle esibizioni più prestigiose fino a questo momento  si è avuta nel 1997, quando la banda è stata richiesta negli U.S.A. per una tournèe ed inserita nel calendario “Under the Picasso Chicago ‘97”, con l’esecuzione di un concerto tenuto al Daley Civic Center, nella piazza antistante il municipio di Chicago.

L’ A.C.A.M ad Assisi nel 2003

Nel 2003 il complesso bandistico è stato scelto per partecipare ad Assisi, in rappresentanza della Sicilia, ai festeggiamenti in onore di San Francesco Patrono d’Italia; ciò ha portato un ulteriore merito alla già nota fama musicale Ciminnese.

 

 

Nel settembre 2004, il complesso bandistico è stato scelto per esibirsi in occasione della festa della Provincia, tenutasi allo Stadio Renzo Barbera di Palermoalla quale hanno partecipato le Amministrazioni Comunali con relativi Gonfaloni in rappresentanza di tutti i Comuni della Provincia di Palermo.

Il Maestro Vincenzo Grimaldi ed il Presidente Salvatore La Paglia

L’ A.C.A.M. “G. Verdi” è diretta dal gennaio 2006 dal Maestro/Prof. Vincenzo Grimaldi diplomato in corno nel 1988 e rappresentata dal Presidente prof. Salvatore La Paglia diplomato in oboe nel 1989, è composta da circa 45 esecutori tutti locali la maggior parte dei quali diplomati al Conservatorio di Musica.

Merita inoltre ricordare che la banda si armonizza con la presenza di giovani già diplomati, studenti di Conservatorio e semplici appassionati di musica; ovviamente, il suo buon livello artistico è stato raggiunto anche grazie a personalità con grandi doti musicali, che hanno dato prova della loro bravura anche nell’Orchestra Sinfonica Siciliana e in vari teatri.
Ulteriore conferma dell’importanza che la musica ha per la popolazione e per il comune di Ciminna è arrivata con il riconoscimento del premio Paolo e Vincenzo Amato consegnato all’attuale Presidente Salvatore La Paglia il 16 Dicembre 2006 presso la Parrocchia Santa Maria Maddalena di Ciminna.

Il 2007 è stato un anno ricco di importanti eventi. Sotto la Presidenza del Prof. Salvatore La Paglia e l’attuale Consiglio d’Amministrazione (formato da Giacomo Cusmano VicePresidente, Andrea Scimeca Capobanda,
Salvatore Magione Vice Capobanda, Edgardo Foti Cassiere Segretario, Maurizio Nigliaccio Cassiere, Antonio Passantino Consigliere) la banda si è prodotta in concerti effettuati in importanti piazze fra le quali ricordiamo: l’ 8 giugno 2007 la Daley Plaza e il 12 giugno 2007 l’ Anphiteheather Palatine entrambe a Chicago, concerti dove la banda ha riscosso un notevole successo di pubblico e di critica.

Concorso Polistena 2007

Dal 21 al 23 settembre 2007 la banda è stata protagonista al 4° Concorso Nazionale di Polistena, iscritta alla 1° Categoria, si è classificata al 2° posto.
I successi del Complesso Bandistico continuano anche nel 2008;

l’ 11 settembre 2008 si classifica al 1° posto nel Primo Concorso Bandistico Regionale Francesco Genovese tenutosi a Baucina.

l giorni che vanno dal 9 al’ 11 Aprile 2010, sono date storiche per il nostro complesso bandistico.

Trofeo 1° Classificato Riva del Garda 2010

Il valore artistico-musicale è stato riconosciuto a livello internazionale.
La banda partecipando al XII Concorso Internazionale “Flicorno d’Oro” tenutosi a Riva del Garda, è risultata Prima Classificata nella Prima Categoria ricevendo ampi elogi dai componenti della giuria fra cui i compositori Marco Somadossi autore del brano d’obbligo, e dal M° Andrè Waignein, presidente della commissione giudicatrice.

Un’altra data molto importante per la nostra storia recente è quella legata alla trasferta in Olanda per partecipare alla  17° edizione del prestigioso concorso Mondiale World Music Contest di Kerkrade sabato 20 luglio 2013 presso il TEATRO COMUNALE eseguendo due composizioni, una obbligatoria scelta dalla giuria del concorso e una composizione a scelta tra una cerchia di composizioni date.

L’ A.C.A.M. ha ottenendo il punteggio di 89,0/100,0 classificandosi al 7° posto per la Harmony 2nd division e meritando la medaglia d’oro assegnata che  arricchiresce il curriculum della secolare banda di Ciminna e  ricevendo elogi e applausi da pubblico e giuria, quest’ultima composta da: JACOB DE HAAN (NL) – LEE TIAN TEE (CHI) – DENNIS JOHNSON (USA).

L’A.C.A.M durante l’esecuzione di “Escenas the los aztecas” presso il Teatro comunale di Kerkrade (NL)

 

Eventi

Gran Concerto di Capodanno – 1 Gennaio 2019

XXVIII Edizione del Concerto di  Capodanno Martedì – 1 Gennaio 2019 – H. 21  Chiesa San Domenico – Ciminna (PA)   L’Associazione A.C.A.M. “G. Verdi” di Ciminna, con il patrocinio del Comune di Ciminna, è lieta di presentare la XXVIII Edizione del tradizionale Concerto di Capodanno. La “Banda di Ciminna“, rappresentata dal Presidente prof. Salvatore …

La Scuola Musicale …. va al Teatro!!!

  La Scuola Musicale al Teatro Politeama Garibaldi di Palermo L’Associazione A.C.A.M. “G. Verdi” di Ciminna, in merito alle attività e iniziative connesse alla Scuola Musicale e in continuità con quanto fatto negli anni precedenti, organizza per gli allievi frequentanti i corsi e seguiti dagli insegnanti Maestro Prof. Vincenzo Grimaldi e dal Capo Banda/ Prof. Giuseppe …

29 Agosto 2018 – La Banda … in crescendo!!!

Condividiamo insieme la gioia della famiglia Accomando per l’ingresso del proprio figlio,  Michelangelo, come nuovo socio della nostra Associazione, certi che ogni ricambio e continuità di generazioni non è altro che un progresso per la nostra banda che in tal modo continua  a segnare/scrivere la propria storia e quella di tutta la comunità ciminnese. Auguri …

Contatti



RIFERIMENTI

A.C.A.M – Giuseppe Verdi di Ciminna
Salita San Francesco, 3
90023 Ciminna (PA)

P.IVA 03765150820
e-mail: info@bandaciminna.it
e-mail: presidente@bandaciminna.it
www: www.bandaciminna.it
cell. +39 329 292 9994

COME TROVARCI

 

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.